o.t.

cooper

parmacotto
May 1, 2004
4,398
0
36
41
Visit site
#1
Fate girare affinchè la giusta severità in materia di sicurezza stradale ed l'ormai smarrito buon senso possano un giorno convivere anche nelle "leggi" italiane !!!!

Ddl sicurezza 2009: anche in bici si possono perdere i punti della patente di guida
Ddl sicurezza 2009: anche in bici si possono perdere i punti della patente di guida
Decreto di legge sulla sicurezza approvato definitivamente pochi giorni fa (ddl n. 733-b) introduce, tra le altre cose, una novità importante per gli utilizzatori di biciclette. Infatti, in caso di infrazione commessa da un ciclista, il nuovo codice prevede la decurtazione dei punti della patente di guida (se posseduta).

L'art. 3, comma 48, recita testualmente: "Se il conducente è persona munita di patente di guida, nell'ipotesi in cui, ai sensi del presente codice, sono stabilite le sanzioni amministrative accessorie del ritiro, della sospensione o della revoca della patente di guida, le stesse sanzioni amministrative accessorie si applicano anche quando le violazioni sono commesse alla guida di un veicolo per il quale non è richiesta la patente di guida. In tali casi si applicano, altresì, le disposizioni dell'articolo 126-bis".

C'è da dire che, nella pratica, il nuovo regolamento introduce una disparità di trattamento tra chi, munito di patente, commette un'infrazione in bicicletta e chi commette la stessa infrazione senza possedere la patente (a meno che si risparmi la sanzione pecunaria a chi viene già punito con la decurtazione dei punti).
 

arzente2000

Very bastard member
Jun 10, 2003
944
5
18
47
Italia
Visit site
#3
A me i ciclisti stanno sulle balle, anche se sono il primo ad andare in bici. Alcuni di loro sono veramente pericolosi.
Viaggiano appaiati, passano col rosso, ecc...

C'è da dire che bisognerebbere prendere TUTTI i ministri dei Trasporti che si sono succeduti dal 1950 in poi ed usare con loro un abbattitore per ovini.
 

stivalo

the bootlicker
Oct 8, 2006
3,461
0
36
#4
Art. 182. Circolazione dei velocipedi

1. I ciclisti devono procedere su unica fila in tutti i casi in cui le condizioni della circolazione lo richiedano e, comunque, mai affiancati in numero superiore a due, quando circolano fuori dai centri abitati devono sempre procedere su unica fila, salvo che uno di essi sia minore di anni dieci e proceda sulla destra dell'altro.
in due si può andare..
comunque concordo sui ministri dei trasporti... ed andrei indietro a prenderli fino al ventennio, visto che negli anni 30 in Scandinava pianificavano già le piste ciclabili..

comunque mi chiedevo se cleric fosse un avvocato :D
 

cymax

New Member
Nov 1, 2007
559
0
0
#5
Bici? Pedalare? Che parole strane sono queste? Mah, vi riferite forse a quelle persone a cavallo di quegli strani arnesi con 2 ruote? Quelli che puntualmente sbatto sotto quando non si fermano al rosso o imboccano volutamente contro-mano? Oibò, continuo a non capire.
 

massi

.... fantasma ......
Nov 21, 2002
1,574
0
0
51
Roma, Italy
Visit site
#9
Bici? Pedalare? Che parole strane sono queste? Mah, vi riferite forse a quelle persone a cavallo di quegli strani arnesi con 2 ruote? Quelli che puntualmente sbatto sotto quando non si fermano al rosso o imboccano volutamente contro-mano? Oibò, continuo a non capire.
Fratellooooooooooooo !!!!!!!!! anche tu li schiaffi sotto le ruote quando con le loro improbabili tutine da ballerini ti sbucano da tutte le parti facendo i padroni occupando tutta la sede stradale specie quando hai fretta ???????

In quei casi mi piace dargli una piccola toccatina dietro la ruota con il paraurti, quando mi si piazzano davanti all'improvviso... poi minaccio di schiacciarli quando una volta caduti come le pedine del domino, ritardano a togliersi da in mezzo alla strada !!! :2guns::2guns: